Lo studio adotta una metodologia integrata per l’Alto Garda Bresciano, la Valtellina e la Val Camonica con estensione alle riserve naturali gestite dalla Regione Lombardia come modello di sviluppo integrato, polifunzionale e sostenibile delle aree montane.

File allegati: 

Area: